La luce contro il buio, la speranza contro la rassegnazione, la ripartenza contro lo spopolamento. Con questi auspici, come Amministrazione, insieme all’Anci partecipiamo con entusiasmo e profonda condivisione all’iniziativa ‘Accendi la tua luce’ promossa dal Comune dell’Aquila, per il quindicesimo anniversario del sisma del 6 aprile 2006” – spiega in una nota l’Amministrazione Comunale di Amatrice.

Anche noi, colpiti dal terremoto del 24 agosto e del 30 ottobre 2016, invitiamo la popolazione a illuminare nella notte tra il 5 e il 6 aprile finestre e balconi con le candele o con la luce del cellulare” – conclude l’Amministrazione Comunale di Amatrice.