Domenica in agrodolce per le formazioni dell’Alta Valle del Tronto e del Velino. Il playoff di Eccellenza fa sorridere l’SS Amatrice Rieti che si aggiudica la gara per 3-2 ai supplementari e regala la serie D alla squadra.

Un meritato trionfo che premia un percorso che dall’Eccellenza ha portato la matricola Amatrice Calcio alla categoria superiore -ha detto il sindaco di Amatrice Giorgio Cortellesiil mio ringraziamento ai calciatori, all’allenatore Gardini, al presidente Tito Capriccioli, certo che questo sia solo l’inizio di una gloriosa stagione sportiva e sociale, densa di soddisfazioni per la nostra provincia. Il calcio è stato ed è, uno dei principali simboli della nostra resistenza e ripartenza“.

È andata peggio all’Alba Cittareale che saluta la Prima Categoria perdendo 2-0 in casa contro la Brictense nel playout. L’anno prossimo la squadra giocherà in Seconda Categoria.