Sisma & Ricostruzione

Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016

  • News
  • Primo piano
  • In evidenza
  • Pareri
  • Next Appennino

La conferenza dei servizi permanente ha approvato il progetto per la Chiesa di S. Agostino Minore, per un valore di quasi 1,7 milioni di euro, nel comune di Norcia in provincia di Perugia. L’edificio, a seguito del sisma del 2016, ha subito gravi danni, inclusa la caduta di ampie porzioni murarie e del campanile, con una distruzione significativa soprattutto nella sagrestia. Il progetto prevede lavori di miglioramento sismico e restauro, compresi il consolidamento delle strutture murarie e la ricostruzione delle [LEGGI TUTTO]

«L’Ufficio Speciale Ricostruzione ha approvato il progetto esecutivo per la riparazione post sisma del Comune di Monte Cavallo. Si tratta di un intervento da 2,3 milioni che punta a restituire al piccolo centro dell’entroterra maceratese il complesso in cui, al momento degli eventi sismici che si sono succeduti dall’agosto 2016, erano ospitate le funzioni municipali ed altre attività a servizio della comunità». Lo dichiara il commissario straordinario alla Ricostruzione Guido Castelli, che aggiunge: «La sinergia con la Regione guidata dal [LEGGI TUTTO]

La Cabina di Coordinamento sisma, presieduta dal Commissario alla Riparazione e Ricostruzione sisma 2016 Guido Castelli, ha assegnato 1,2 milioni di euro per la Scuola dell’infanzia E. Maraini di Rieti. Il finanziamento consentirà di coprire interamente i lavori di adeguamento ed efficientamento energetico dell’edificio, anche grazie all’accesso al Conto termico del GSE. La scuola è inserita nell’Ordinanza speciale 31, dedicata alla ricostruzione e riparazione di tutte le scuole danneggiate dal sisma del 2016. Nel Lazio sono 56 gli interventi finanziati, [LEGGI TUTTO]

Grazie all’intervento della Cabina di Coordinamento sisma, coordinata dal Commissario alla Riparazione e Ricostruzione Sisma 2016 Guido Castelli, sono state finalmente sbloccate le risorse che consentiranno l’affidamento dei lavori dell’ex distretto militare di Corso Mazzini, ad Ascoli Piceno. Un’Ordinanza ha infatti certificato l’aumento del contributo per l’importante opera del comune Piceno, che passa da circa 2 milioni a quasi 12 milioni di euro, consentendo così di procedere con la gara e superare le difficoltà causate dall’aumento generalizzato dei prezzi nel [LEGGI TUTTO]

Assisi, 1,5 mln per il campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli

Castelli: “Mettiamo in sicurezza un simbolo dell’Italia” Trasferiti un milione e mezzo di euro alla Provincia Serafica di San Francesco d’Assisi per l’intervento di miglioramento sismico del campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli nel Comune di Assisi, in provincia di Perugia. A firmare il decreto il Commissario alla Riparazione e Ricostruzione Sisma 2016, Guido Castelli. Si tratta di un intervento, finanziato dall’Ordinanza 105, che andrà a rafforzare la resistenza sismica del campanile, preservando così un simbolo storico e [LEGGI TUTTO]

Lo sviluppo del “turismo lento” è uno dei percorsi che caratterizzano la rinascita dei territori dell’Italia Centrale e in particolare di quelli feriti dal sisma del 2016, nelle quattro regioni coinvolte: Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Una vocazione finora portata avanti con risultati eccellenti, in modo spontaneo e volontaristico da numerose associazioni e realtà locali, ma che per essere messa a regime e sviluppare le potenzialità, necessitava di un approccio strategico su scala interregionale. Con una Ordinanza approvata in Cabina [LEGGI TUTTO]

Assisi, 1,5 mln per il campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli

Castelli: “Mettiamo in sicurezza un simbolo dell’Italia” Trasferiti un milione e mezzo di euro alla Provincia Serafica di San Francesco d’Assisi per l’intervento di miglioramento sismico del campanile della Basilica di Santa Maria degli Angeli nel Comune di Assisi, in provincia di Perugia. A firmare il decreto il Commissario alla Riparazione e Ricostruzione Sisma 2016, Guido Castelli. Si tratta di un intervento, finanziato dall’Ordinanza 105, che andrà a rafforzare la resistenza sismica del campanile, preservando così un simbolo storico e [LEGGI TUTTO]

Ferrovie: Castelli, con le stazioni del territorio più servizi per l’Appennino centrale

Presentato a Roma il progetto del Gruppo Fs, coinvolge 5 stazioni dei sismi 2009 e 2016 “Il progetto Stazioni del Territorio si colloca all’interno del percorso di rinascita e di rigenerazione dell’Appennino centrale devastato dal terremoto, che si afferma sempre più come un laboratorio nel quale vengono adottate soluzioni sostenibili volte a promuovere lo sviluppo e a contrastare il processo di spopolamento. Ringrazio il Ministro Matteo Salvini e il Gruppo Ferrovie dello Stato con cui, fin dal mio insediamento, si [LEGGI TUTTO]

“L’agricoltura in Italia è da sempre presidio di biodiversità. Le parole della premier Giorgia Meloni al Vinitaly hanno il pregio di sottolineare il ruolo essenziale dell’Uomo nella gestione della Natura e delle sue fragilità. L’idea di una Natura “selvaggia”, cioè priva del contributo umano, è qualcosa che non attiene alla nostra esperienza millenaria. Oggi più che mai, di fronte ai rischi idrogeologici conseguenti ai mutamenti climatici. Sono valutazioni “bipartisan” che dovrebbero creare una cultura comune. Uno studio della Regione Emilia-Romagna [LEGGI TUTTO]

Approvato alla Camera un emendamento al Dl Pnrr. Le attività vengono affidate al Commissario sisma 2016 Castelli “Quello approvato questa mattina dalla Commissione Bilancio della Camera al Decreto-legge n.19 (il cosiddetto Dl Pnrr) è un emendamento di indubbio rilievo e interesse per i cittadini dei territori di Marche e Umbria, in particolare di Ancona e Umbertide, colpiti dagli eventi sismici avvenuti, rispettivamente, il 9 novembre 2022 e il 9 marzo 2023. La Struttura Commissariale 2016 che guido, in ragione delle [LEGGI TUTTO]

La conferenza dei servizi permanente ha approvato il progetto per la Chiesa di S. Agostino Minore, per un valore di quasi 1,7 milioni di euro, nel comune di Norcia in provincia di Perugia. L’edificio, a seguito del sisma del 2016, ha subito gravi danni, inclusa la caduta di ampie porzioni murarie e del campanile, con una distruzione significativa soprattutto nella sagrestia. Il progetto prevede lavori di miglioramento sismico e restauro, compresi il consolidamento delle strutture murarie e la ricostruzione delle [LEGGI TUTTO]

«L’Ufficio Speciale Ricostruzione ha approvato il progetto esecutivo per la riparazione post sisma del Comune di Monte Cavallo. Si tratta di un intervento da 2,3 milioni che punta a restituire al piccolo centro dell’entroterra maceratese il complesso in cui, al momento degli eventi sismici che si sono succeduti dall’agosto 2016, erano ospitate le funzioni municipali ed altre attività a servizio della comunità». Lo dichiara il commissario straordinario alla Ricostruzione Guido Castelli, che aggiunge: «La sinergia con la Regione guidata dal [LEGGI TUTTO]

La Cabina di Coordinamento sisma, presieduta dal Commissario alla Riparazione e Ricostruzione sisma 2016 Guido Castelli, ha assegnato 1,2 milioni di euro per la Scuola dell’infanzia E. Maraini di Rieti. Il finanziamento consentirà di coprire interamente i lavori di adeguamento ed efficientamento energetico dell’edificio, anche grazie all’accesso al Conto termico del GSE. La scuola è inserita nell’Ordinanza speciale 31, dedicata alla ricostruzione e riparazione di tutte le scuole danneggiate dal sisma del 2016. Nel Lazio sono 56 gli interventi finanziati, [LEGGI TUTTO]

Lo sviluppo del “turismo lento” è uno dei percorsi che caratterizzano la rinascita dei territori dell’Italia Centrale e in particolare di quelli feriti dal sisma del 2016, nelle quattro regioni coinvolte: Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. Una vocazione finora portata avanti con risultati eccellenti, in modo spontaneo e volontaristico da numerose associazioni e realtà locali, ma che per essere messa a regime e sviluppare le potenzialità, necessitava di un approccio strategico su scala interregionale. Con una Ordinanza approvata in Cabina [LEGGI TUTTO]

Grazie all’intervento della Cabina di Coordinamento sisma, coordinata dal Commissario alla Riparazione e Ricostruzione Sisma 2016 Guido Castelli, sono state finalmente sbloccate le risorse che consentiranno l’affidamento dei lavori dell’ex distretto militare di Corso Mazzini, ad Ascoli Piceno. Un’Ordinanza ha infatti certificato l’aumento del contributo per l’importante opera del comune Piceno, che passa da circa 2 milioni a quasi 12 milioni di euro, consentendo così di procedere con la gara e superare le difficoltà causate dall’aumento generalizzato dei prezzi nel [LEGGI TUTTO]

Parere in merito alla deliberazione condominiale di demolizione e ricostruzione volontarie di edificio danneggiato dal sisma. Si rassegna il seguente parere con riguardo alla richiesta di chiarimenti pervenuta dall’avv. XXX, il quale chiede se demolizione e ricostruzione di un edificio danneggiato dal sisma e per il quale sia stato determinato un Livello Operativo L3, possano essere deliberate dall’assemblea condominiale con le maggioranze previste dall’art. 6, comma 11, del D.L. n. 189 del 2016, per il quale “in deroga agli articoli [LEGGI TUTTO]

Oggetto: Parere in merito alla sussistenza di un obbligo di verifica di assoggettabilità a Vas in caso di variante della destinazione d’uso di un immobile, in un intervento di ristrutturazione o rifunzionalizzazione di un edificio pubblico, previsto dal PNC Sisma. Comune XXXXXXX Nell’ ambito dell’attività di consulenza e supporto svolta dalla Struttura commissariale, è stato posto un quesito dal Comune di XXXXXX  in merito alla fattispecie in oggetto, con riferimento a un intervento di rifunzionalizzazione di un edificio pubblico adibito [LEGGI TUTTO]

Oggetto: Quesiti posti dal Sindaco di XXXXXX Con propria nota, il Sindaco pone alcuni quesiti, dal contenuto omogeneo, in merito alla possibilità da parte del Comune di acquistare, con differenti modalità, immobili danneggiati dal sisma ai fini di recupero e ripristino. Più esattamente, il quesito principale è il seguente: “Qualora l’ASP (Azienda Servizi alla Persona) XXXXX…, di cui codesto Comune è socio unico, procedesse all’acquisto di immobili privati danneggiati dal sisma con schema AEDES e beneficiari di contributo da parte [LEGGI TUTTO]

Oggetto: Quesito avente a oggetto l’applicazione del canone unico patrimoniale alle occupazioni di suolo pubblico effettuate per la ricostruzione degli edifici di culto danneggiati dagli eventi sismici del 2016. Con quesito rivolto al Servizio Assistenza Sisma, il Sindaco di XXXXXXX  ha sollecitato la Struttura Commissariale a esprimersi in merito: a) all’imponibilità – ai fini del Canone Unico Patrimoniale – dell’occupazione del suolo pubblico necessaria per la ricostruzione della locale chiesa di XXXX ; b) in caso di risposta affermativa a [LEGGI TUTTO]

Con la nota prot. n. n.1219 del 7 maggio 2021 il Comune di xxxxxx formula rilievi critici sugli effetti prodotti dall’ordinanza n. 105 del 22 agosto 2020, in forza della quale i comuni che avevano dato la propria disponibilità a redigere il progetto e realizzare i lavori di riparazione degli edifici di culto danneggiati non potrebbero più assumere il ruolo di soggetti attuatori, con conseguente “aggravio dei tempi di progettazione di tutte le opere di cui in elenco (ex ordinanza [LEGGI TUTTO]

“Il D.L. n. 19/2024 Ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del PNRR non prevede alcun definanziamento dei fondi al PNC (Piano nazionale complementare al Pnrr per il sisma 2009 e 2016), ma una rimodulazione resasi necessaria proprio in virtù di una richiesta dei territori. È lo stesso DL PNRR che, tra l’altro, in maniera esplicita chiarisce che “E’ in ogni caso esclusa la possibilità di disporre il definanziamento degli interventi di cui all’articolo 1, comma 2, lettera b), del decreto legge [LEGGI TUTTO]

Castelli: grazie all’attenzione del Governo costruiamo un laboratorio di buone pratiche La recente approvazione del Regolamento operativo del Decreto CER n. 414/23 del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica conferma la sensibilità nei confronti delle aree colpite dal sisma 2009 e 2016, destinatarie delle risorse del Piano nazionale complementare al Pnrr anche sul capitolo delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER). Grazie alla forte collaborazione con il MASE e al confronto tecnico dei rispettivi uffici, il Regolamento operativo ha accolto le richieste [LEGGI TUTTO]

Pnc Sisma: 19 mln concessi e 80 mln investimento totale per grandi imprese Abruzzo

Presentati a Campli i tre contratti di sviluppo per aziende di grandi dimensioni del Pnc che operano in Abruzzo e gli enti beneficiari del partenariato speciale per la valorizzazione del patrimonio pubblico (finanziamento totale di 42 milioni di euro). La soddisfazione del Commissario Castelli e del Presidente Marsilio. (Le schede dei progetti finanziati) Prosegue a ritmo sostenuto il piano di sostegno agli investimenti per le imprese delle aree del sisma 2009 e 2016 finanziato dal Programma NextAppennino (Piano nazionale complementare [LEGGI TUTTO]

Si è svolto presso il Senato un convegno per diffondere le linee guida per ottimizzare le sinergie tra pubblico e privato per la realizzazione delle Comunità energetiche rinnovabili, rivolte sia agli enti vincitori del bando Next Appennino sia a chi non ha ottenuto il finanziamento. Il Commissario al sisma 2016 Castelli ha anticipato la creazione di un tavolo per il raccordo del partenariato pubblico-privato. L’Appennino centrale si conferma pioniere rispetto allo sviluppo di politiche tese alla sostenibilità ambientale ed energetica. [LEGGI TUTTO]

Pubblicate oggi le linee guida con le indicazioni per la fase attuativa. Il Commissario al sisma 2016 rende noto che riguarderà 1.151 progetti, l’importo finanziato è di 171 milioni, generati investimenti per 296 milioni. Sono state pubblicate oggi sul sito di Invitalia e di NextAppennino le linee guida relative alle sub-misure B1.3a, B1.3b e B1.3c del programma del Piano complementare al Pnrr dedicato alle aree del sisma 2009 e 2016, con le indicazioni relative alla fase attuativa dei progetti. Viene [LEGGI TUTTO]

Gli uffici speciali Ricostruzione

Ufficio Speciale Ricostruzione Abruzzo
Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio
Ufficio Speciale Ricostruzione Marche
Ufficio Speciale Ricostruzione Umbria

Dipartimenti e Enti Governativi

Next Appenninno
INGV – Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia
Dipartimento Casa Italia
Ufficio Soprintendente Speciale
Protezione Civile